15 novembre,a Gatteo, Assemblea CNA Est Romagna su "Nuove tecnologie, istruzioni per l’uso"

Domenica 13 Novembre 2016

Consulenti, esperti e imprenditori analizzano opportunità, soluzioni e minacce nell’uso delle nuove tecnologie per le PMI

Le nuove tecnologie possono essere un supporto per tutte le imprese? Come possono essere usate per migliorare l’organizzazione, l’efficienza produttiva, per ampliare i servizi offerti ai clienti, farsi conoscere sul mercato, aprire nuovi canali di vendita?

 

Sono queste le domande a cui si cercherà di dare risposta in occasione dell’assemblea 2016 di CNA Area Est Romagna, che si terra martedì 15 novembre alle ore 20 e 30, presso la sala BCC a Gatteo, in via della Cooperazione, 10

Secondo le indagini nazionali di CNA, in Italia ormai 9 imprese su 10 hanno in azienda un PC e 8 su 10 uno smartphone. Inoltre, il canale e-commerce continua a crescere a doppia cifra, con un giro di affari di 15 miliardi di euro solo nel 2015. Gli strumenti quindi ci sono già, ma rischia di mancare la piena consapevolezza delle opportunità che possono essere colte, praticamente in tutti i settori.

 

"Certo - sottolinea Marco Gasperini, presidente di CNA Est Romagna - le nuove tecnologie non sono la soluzione a tutti i mali. Anzi, non esiste impresa, senza il “saper fare” dell’imprenditore. Le nuove tecnologie però possono essere un utile strumento di supporto, che innestato sulle capacità delle imprese del territorio, può portate a importanti risultati. Con questo spirito abbiamo immaginato l’assemblea".

 

Durante la serata due consulenti esperti proveranno a trasmettere suggerimenti e idee agli imprenditori presenti, su come applicare le nuove tecnologie in azienda. Decio Biavati, amministratore di sistema nell’area ICT di CNA, parlerà delle applicazioni pratiche nel fare impresa, mentre Davide Cortesi, consulente in marketing e comportamento del consumatore, suggerirà alcuni accorgimenti sul come “farsi conoscere dai clienti”.

 

Successivamente, tre imprenditori del territorio racconteranno la loro esperienza nell’applicazione delle nuove tecnologie in aziende di settori, anche tradizionali, dell’economia locale. Nicola Nanni della ditta “Nanni Ottavio” descriverà il passaggio dell’azienda da “Fabbro a fabbro 4.0”, Salvatore Marino di “Makeover Costruzioni” spiegherà la scelta di offrire servizi di “Ristrutturazione a 360 gradi” e Luca Vicini di “Estemporanea” racconterà il diario di bordo di un brand emergente nella comunicazione digitale.

 

Concluderà la serata il Presidente territoriale CNA Forlì-Cesena, Lorenzo Zanotti, con alcune considerazioni e l’analisi delle opportunità che si presentano all’orizzonte. La serata è aperta non solo agli imprenditori del sistema CNA, ma anche a tutti gli imprenditori che possano essere interessati al tema.