A Bertinoro una cena speciale con i migliori “Vini del Tribuno”

Lunedì 20 Novembre 2017 - Bertinoro
L'interno de La Ca' de Be' a Bertinoro

Appuntamento alla Ca’ de Be' mercoledì 22 novembre con il Consorzio Vini di Romagna e il Tribunato di Romagna. Presenti anche i produttori dei vini premiati

L’osteria enoteca La Ca’ de Be’ in piazza della Libertà 10 a Bertinoro ospita mercoledì 22 novembre alle 20 la terza e ultima tappa del “tour” enogastronomico 2017 dei vini premiati al concorso enologico “Vino del Tribuno”. Nel corso della cena saranno degustati 10 differenti vini premiati al Concorso, abbinati a 5 portate studiate appositamente .

Terza e ultima tappa del “tour” enogastronomico 2017 dei vini premiati al concorso enologico “Vino del Tribuno”. Dopo gli appuntamenti alla Ca’ de Vèn di Ravenna e all’Osteria di Piazza Nuova a Bagnacavallo, mercoledì 22 novembre alle 20, la cena speciale che abbina i migliori “Vini del Tribuno 2017” ad alcune raffinate pietanze appositamente studiate e preparate per la serata, è all’osteria enoteca La Ca’ de Be’ in piazza della Libertà 10 a Bertinoro, al costo di 30 euro.

Organizzata dal Consorzio Vini di Romagna e dal Tribunato di Romagna, nel corso della cena saranno degustati 10 differenti vini premiati al Concorso, abbinati a 5 portate studiate appositamente per esaltare l’abbinamento cibo/vino. Partecipano all’appuntamento anche i produttori dei vini in degustazione, per un interessante confronto con chi, da anni, lavora con passione e tenacia per elevare la qualità dei vini romagnoli e il valore del nostro territorio.

Il menu della serata di Bertinoro prevede: mini burger di piadina con crudo di mora romagnola, rucola e spuma di squacquerone; flan alla zucca e castagne, fonduta di fossa e melograno; ravioli verdi ripieni ai formaggi stagionati con verza e tartufo nero; coniglio in porchetta con fricó di verdure. Per finire: crostata di ricotta con mele, uvetta e salsa ai cachi. Fra i dieci vini proposti per la serata, merita una particolare menzione il Romagna Albana DOCG passito 2011 “Piccolo Fiore” di Assirelli Cantina da Vittorio di Dozza, che al concorso “Vino del Tribuno” 2017 si è aggiudicato la “Targa del Tribunato”, per aver ottenuto il punteggio assoluto più alto, e anche il premio speciale “Il Tribuno che chiude”, avendo ottenuto il punteggio massimo nelle categorie dalla 13 alla 15, a indicare la particolare attitudine ad accompagnare il dessert e concludere così il pasto.