Appena assunta nell’ufficio del gabinetto del Sindaco si è dimessa: aveva mentito sulla laurea

Venerdì 5 Gennaio 2018

Giovanna Prati, assunta da poco dal Comune di Forlì nell'ufficio di gabinetto del sindaco Davide Drei, ha rassegnato le dimissioni nelle scorse 24 ore come riporta l'Agenzia Ansa. Aveva presentato una "autocertificazione non veritiera in merito al titolo di laurea", come precisa lo stesso primo cittadino in una nota.

 

 

"Alla luce di quanto emerso dalle verifiche effettuate - ha spiegato Drei - mi preme rendere nota una situazione di particolare gravità che si è determinata relativamente a dichiarazioni rese all'Amministrazione Comunale. Risulta che l'autocertificazione di Giovanna Prati prodotta per la sua recente assunzione non è veritiera in merito al titolo di laurea. Gli uffici comunali preposti stanno procedendo agli adempimenti conseguenti, comprese - conclude Drei - denuncia e trasmissione alle autorità giudiziarie anche in chiave di assicurare la massima tutela all'ente".