Arrestato per rapina e minacce, evade dai domiciliari: in carcere un 41enne di Castrocaro

Sabato 26 Agosto 2017 - Castrocaro Terme e Terra del Sole
Foto di repertorio

I Carabinieri di Castrocaro Terme, nel pomeriggio di ieri, venerdì 25 agosto, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Sezione Penale del Tribunale di Forlì nei confronti di A.M., 41enne di Castrocaro. 

 

L'uomo infatti, il pomeriggio del 9 agosto scorso, era stato tratto in arresto con l’accusa di rapina, minaccia, lesioni personali e porto abusivo di arma a seguito di un episodio violento consumato all’interno di un bar della città e nuovamente arrestato il 25 agosto per evasione dagli arresti domiciliari dall’abitazione di Castrocaro. La misura degli arresti domiciliari era stata disposta dopo la sua condanna, con rito abbreviato, alla pena di 2 anni e mesi 10 di reclusione e 1.000 euro di multa per i fatti sopra riportati.

 

Condannato quindi alla pena di 10 mesi di reclusione per il reato di evasione, l’uomo era stato nuovamente collocato presso la propria abitazione fintanto che l’Autorità giudiziaria, accogliendo la proposta di aggravamento della misura formulata dai Carabinieri, atteso il rischio di reiterazione del reato di evasione e dell’atteggiamento aggressivo e minaccioso più volte assunto nei confronti della madre convivente, ha disposto la misura della custodia cautelare in carcere. I militari, dopo aver proceduto al suo arresto, lo hanno quindi condotto presso la Casa Circondariale di Forlì.