"Arrivano dal Mare" viaggia attraverso la Romagna giovedì 28: a Gambettola, Longiano e Montiano

Mercoledì 27 Settembre 2017
Daria Paoletta, bravissima burattinaia e narratrice, in scena con “Il fiore azzurro”

Il festival propone appuntamenti dal mattino fino a tarda sera

Giovedì 28 settembre il festival "Arrivano dal Mare" viaggia attraverso la Romagna e arriva a Gambettola, Longiano e Montiano. Primo appuntamento al teatro comunale di Gambettola alle ore 9 con la storica famiglia di marionettisiti Accettella con “Susina”. Alle 9,30 a  Longiano alla Sala San Girolamo Drammatico Vegetale/RavennaTeatro presenterà “Pinocchio attraverso lo Specchio” un'opera-installazione dedicata ai più piccoli che in questo spazio che attrae e sorprende, come Pinocchio davanti a ciò che non conosce, si trovano a scegliere  tra il desiderio e la paura del nuovo. Si può allora toccare la casetta bianca della Fata Turchina, entrare per caso nella pancia del pescecane… ma niente paura è solo un gioco. 

Sempre in mattinata a Montiano al Teatro Paganelli CTA debutterà con “Salamelecchi ovvero, I vestiti nuovi dell'imperatore”.

Dalle 16,30 si torna a Longiano con Il cerchio tondo, Un carico di giochi e Atelier la Lucciola. Seguirà poi la compagnia I Burattini di Riccardo con un classico “Fagiolino medico per forza” che si rifà alla tradizione bolognese della commedia burattinesca, mentre alle 18,30 alla Sala Pertini il Teatro delle dodici lune presenterà “Transylvania Circus”.

La serata si chiuderà a Gambettola al Comunale con la Compagnia Burambò con “Il fiore azzurro”. In scena una Daria Paoletta, bravissima burattinaia e narratrice che con questo spettacolo ha vinto il premio InBox.
Ultimo spettacolo della giornata nei Locali dell’ex Ex Cooperativa del Popolo proposto dai Caravan Maschera e il loro premiatissimo spettacolo “Vidas Secas” sulle condizioni di povertà in cui vivono molti bambini e famiglie in Brasile.