Assemblea Emilia Romagna: via libera al progetto della Giunta per una maggior autonomia

Mercoledì 4 Ottobre 2017
L'Assemblea legislativa dell'Emilia Romagna. Foto dal sito ufficiale della Regione

È stata approvata dall'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna la risoluzione della Giunta che dà mandato al presidente Bonaccini di "avviare il negoziato con il Governo ai fini dell'intesa prevista dall'articolo 116, comma terzo, della Costituzione", che permette alle Regioni a statuto ordinario ulteriori "condizioni particolari di autonomia", con una legge dello Stato a maggioranza assoluta, sulla base appunto di un'intesa fra Governo e Regione interessata. Ne da notizia l'Ansa Emilia Romagna.

Hanno votato a favore Pd, SI e Mdp, astenuti FI e AltraER, contrari Ln e FdI, mentre il M5s ha deciso di non partecipare al voto.

Atto dimostrativo della Lega Nord mentre il presidente Stefano Bonaccini stava illustrando il processo: i consiglieri del Carroccio si sono alzati in piedi esibendo le bandiere di Emilia, Romagna e Catalogna, sollecitando nuovamente la separazione della Romagna. La seduta è stata sospesa per alcuni minuti e si è riunita la conferenza dei capigruppo, prima di proseguire il dibattito e arrivare più tardi al voto.