Cittadelle della solidarietà consegnate dalla Regione Emilia-Romagna al sindaco di Montegallo

Domenica 5 Novembre 2017
Stefano Bonaccini (foto di repertorio)

“Oggi festeggiamo un passaggio importante per la rinascita della cittadina colpita dal sisma” ha commentato Bonaccini

Come cita una nota Ansa, sono state consegnate dalla Regione Emilia-Romagna al sindaco di Montegallo - cittadina dell'Ascolano colpita dal sisma dell'agosto 2016 - le cittadelle della sanità e del commercio, due strutture di circa 330 metri quadri completamente antisismiche che ospiteranno negozi, servizi pubblici, oltre a una farmacia e a un ambulatorio medico già attrezzati. 

 

Le opere, spiega una nota, sono state realizzate grazie a una cordata di imprese e enti pubblici emiliano-romagnoli, capitanati dalla onlus modenese 'Tutti insieme a Rovereto e S. Antonio'. "É una bellissima giornata - ha commentato Bonaccini - perché oggi festeggiamo un passaggio importante per la rinascita di Montegallo. Quando siamo stati chiamati dal Governo a intervenire qui, lo scorso anno, abbiamo messo in campo tutta la forza possibile, memori della solidarietà che solo quattro anni prima avevamo ricevuto per il sisma emiliano, una solidarietà che allora ci consentì di rialzarci in piedi e guardare con fiducia al futuro".