Enologia. Consorzio Vini di Romagna: nove cantine romagnole al ProWein in Germania

Venerdì 15 Marzo 2019
L'edizione 2018 del ProWein

Il vino romagnolo si appresta ad affrontare i due eventi fieristici di settore più importanti a livello internazionale: il ProWein di Düsseldorf, in programma dal 17 al 19 marzo e, ovviamente, il Vinitaly di Verona, 7-10 aprile.


Il primo impegno porterà dunque il Consorzio Vini di Romagna e nove aziende del territorio in Germania: Celli e Fattoria Paradiso di Bertinoro, Torre San Martino di Modigliana, Condè di Predappio, Cantina Forlì Predappio di Forlì, Cantina Sociale di Cesena, Braschi di Enoica e Tenuta Casali di Mercato Saraceno, Trerè di Faenza.


La collettiva romagnola sarà all’interno degli spazi di Enoteca Regionale, grazie al contributo del bando di Misura 3.2.01 della Regione Emilia-Romagna (Attività di promozione e informazione da gruppi di produttori sui mercati interni). E sempre a cura di Enoteca Regionale Emilia Romagna, con la collaborazione del Consorzio Vini di Romagna, martedì 19 si terrà una degustazione di Sangiovese di Romagna nello stand di Falstaff, una delle testate specializzate sul vino più seguite dal pubblico di lingua tedesca.


Giunta alla 25a edizione, ProWein è aperta esclusivamente al trade e ha assistito negli ultimi anni a una costante crescita di espositori e visitatori. Nel 2018 ha registrato oltre 60.000 visitatori (1.500 in più rispetto all’anno precedente) provenienti da 133 Paesi. Sono stati, invece, 6.870 gli espositori provenienti da 64 Paesi.