Festa Artusiana. Uscito il bando per i ristoranti che vogliono partecipare all’edizione 2019

Sabato 16 Marzo 2019 - Forlimpopoli
Festa artusiana

La festa è in programma dal 22 al 30 giugno

La Festa Artusiana ha sempre fatto una scelta di campo: per la tipicità e la qualità dei prodotti secondo lo spirito artusiano. Una scelta che ribadisce nel bando per le attività ristorative fresco di pubblicazione (scadenza 8 aprile) aperto alle attività che vogliono prendere parte alla prossima edizione della Festa, in programma a Forlimpopoli dal 22 al 30 giugno. Priorità viene data al rispetto della tradizione, alla cultura d’origine, alla qualità della proposta gastronomica, ma anche alla provenienza delle materie prime.

 

Tra le richieste per partecipare: il menu deve contenere almeno una ricetta artusiana; i piatti si devono ispirare alla cucina di casa e tradizionale del territorio che si rappresenta, coerenti con la propria storia gastronomica; l’utilizzo di prodotti freschi e di stagione. E proprio per presentare lo spirito che animerà l’area ristorazione della Festa, mercoledì 20 marzo alle 20.45 in Comune a Forlimpopoli ci sarà una riunione aperta a tutte le attività interessate, dove sarà illustrata la prossima edizione dell’Artusiana.

 

Il Comune di Forlimpopoli ha pubblicato anche la modulistica dell’area Mercato (scadenza 15 aprile). Anche qui al centro vengono messi i prodotti a km zero, quelli tipici, di stagione e del territorio legati preferibilmente alla cucina di casa, l’artigianato enogastronomico. Entrambi i bandi con la modulistica per la partecipazione sono pubblicati sul sito del Comune di Forlimpopoli e su quello della Festa Artusiana (www.festartusiana.it). È possibile contattare per la ristorazione l'Ufficio Cultura (cultura@comune.forlimpopoli.fc.it – 0543/749237), mentre per il mercato l'Ufficio Promozione (promozione@comune.forlimpopoli.fc.it – 0543/749234).