Grande partecipazione a Nespoli, per la "Gala Christmas Night"

Lunedì 19 Dicembre 2016 - Civitella di Romagna
il aglio della torta alla Gala Christmas Night di Confindustria forlivese

Oltre 150 partecipanti al Gala di Natale di Giovani Imprenditori di Confindustria Forlì-Cesena a cui quest’anno hanno collaborato anche i Giovani di Confindustria Romagna

Gala Christmas Night, il tradizionale gala natalizio del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Forlì-Cesena si è svolto sabato sera (17 dicembre) nella suggestiva cornice della tenuta Poderi dal Nespoli. Alla cena, che quest’anno ha registrato il record di presenze superando la soglia delle 150 persone, ha partecipato anche il Gruppo Giovani di Confindustria Romagna, aggregandosi a questo riuscitissimo evento congiunto a guida Forlivese e Cesenate. 

Ampia la partecipazione delle autorità del territorio: l’onorevole Marco Di Maio, il vicesindaco di Civitella di Romagna Paolo Baldoni, il direttore del CNOS FAP di Forlì Rosario Sergio Barberio, il vice presidente dei Giovani di Confindustria Emilia-Romagna Danilo Casadei e il neo presidente dei Giovani di Confindustria Romagna Gianluca Guerra.

 

Dopo la visita alle cantine e un veloce aperitivo, il presidente del Gruppo Giovani di Forlì-Cesena Kevin Bravi ha salutato i presenti ringraziandoli per la grande partecipazione e ha ripercorso brevemente le molteplici attività svolte dal Gruppo durante l’anno e ha presentato i progetti per il 2017.

 

I saluti istituzionali sono continuati con Gianluca Guerra, presidente di Confindustria Romagna, Paolo Baldoni, vice sindaco di Civitella di Romagna, e l’on. Marco di Maio, membro della Commissione Affari Costituzionali della Presidenza del Consiglio e Interni e della Commssione Finanza della Camera dei Deputati.

 

A vivacizzare la cena è stata l’asta di beneficenza: sono stati battuti due panettoni giganti da 3 kg ciascuno gentilmente offerti dall’azienda Bassini Camillo, due super bottiglie di birra artigianale da 3 L ognuna offerte dal birrificio 2 Drink e un’originale tuta da moto del pilota della moto 2 Stefan Bradl. I circa 900 euro ricavanti sono stati interamente devoluti al CNOS FAP di Forlì, rappresentato dal Direttore Rosario Sergio Barberio. La serata si è infine conclusa con il taglio della torta, i fuochi artificiali e una pioggia di palloncini blu con il logo di Confindustria che si sono sparpagliati in tutta la sala.

 

"Siamo contentissimi del successo di questa serata e dell’enorme partecipazione che anche quest’anno abbiamo registrato. - ha dichiarato il presidente di Giovani Imprenditori di Confindustria Forlì-Cesena Kevin Bravi - Teniamo molto a questo gala e condividerlo con così tanti amici e colleghi è la dimostrazione che il lavoro fatto in questo anno inizia a dare i suoi frutti. Natale è il momento dell’anno in cui più di tutti dobbiamo perseguire l’opportunità di aiutare la nostra comunità, anche con gesti di solidarietà volti a garantire il futuro dei centri di formazione della nostra provincia. Inoltre, siamo profondamente convinti che la chiave per ottenere buoni risultati sia la sinergia con tutte le realtà del territorio. Noi Giovani Impreditori di Forlì-Cesena siamo il nodo di una rete più ampia, è nostro dovere dialogare con tutti gli altri nodi per garantire uno sviluppo e una crescita prosperosa del territorio. Lo stiamo già facendo e nel 2017 intendiamo aumentare questo nostro impegno"