Il giornalista Pier Bergonzi è un nuovo "Ambasciatore del vino" dell’Emilia Romagna

Mercoledì 13 Dicembre 2017 - Forlì
Pier Bergonzi con Giordano Zinzani, vice presidente Enoteca Regionale, e Luca Gardini (foto Angelini)

A Forlì conferito il riconoscimento istituito da Enoteca Regionale al vicedirettore della Gazzetta dello Sport

L’Emilia Romagna dei vini ha un nuovo ambasciatore prestigioso. E’ Pier Bergonzi, vicedirettore della Gazzetta dello Sport, che nella serata di lunedì 11 dicembre a Forlì ha ricevuto il titolo di “Ambasciatore del Vino”, lo speciale riconoscimento istituito da Enoteca Regionale Emilia Romagna per premiare a livello nazionale e internazionale chi promuove e comunica con passione i vini regionali. Bergonzi dalle colonne della Gazza Golosa, le pagine settimanali che il celebre quotidiano rosa dedica all’enogastronomia del Bel Paese, pone spesso attenzione ai vini dell’Emilia Romagna, sempre più apprezzati dagli appassionati, dagli addetti del settore e dalla stampa specializzata e non.

«Il nostro Paese è straordinario e unico per ricchezza di prodotti. E’ il primo al mondo per numero dei vitigni autoctoni, diversi dei quali sono proprio in Emilia Romagna. Ogni volta che vengo in questa regione scopro qualcosa di nuovo – racconta Bergonzi al momento della premiazione – Una regione capace di esprimere vini di quantità, di qualità e alcune eccellenze. Una regione che unisce e promuove i grandi gruppi cooperativi e i grandi produttori così come i medi e i piccoli produttori. Insieme».

 

«Proprio per promuovere ancora di più questa straordinaria varietà di vini, nel 2018 lanceremo il nuovo progetto “Emilia Romagna a tutto campo – spiega Ambrogio Manzi, Direttore di Enoteca Regionale Emilia Romagna - Prendendo spunto dal gioco del calcio, anche se saremo “orfani” dei Mondiali di Russia, fra febbraio e marzo presenteremo la nostra “squadra”: 11 vini della regione ognuno dei quali sarà abbinato a un noto giornalista nazionale o internazionale che avrà il compito di raccontarlo e promuoverlo nel corso dell’anno, sotto la guida del Commissario Tecnico Luca Gardini».

 

La cerimonia di consegna del diploma di Ambasciatore è avvenuta a Forlì al ristorante “Casa di Mare”, del noto sommelier e comunicatore Luca Gardini, che proprio sulla Gazzetta dello Sport scrive di vino: «Sono molto contento di lavorare assieme alla squadra che Enoteca Regionale sta costruendo. Il nostro obiettivo sarà quello di comunicare i vini dell’Emilia Romagna in maniera snella e dinamica, per dare al nostro vino sempre più valore e riconoscibilità».