Imprese. Nello stabilimento Electrolux di Forlì più produzione e 15 mln di investimenti nel 2019

Mercoledì 10 Ottobre 2018 - Forlì
L'ingresso dello stabilimento Electrolux di Forlì (foto d'archivio)

L'annuncio dell'assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi, dopo l'incontro avvenuto al Ministero dello Sviluppo economico

Lo stabilimento Electrolux di Forlì aumenta la produzione e nel 2019 investirà 15 milioni di euro. E' quanto indica, in una nota, l'assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi, alla luce dell'incontro avvenuto ieri al Ministero dello Sviluppo economico, per un aggiornamento sull'attuazione del piano industriale del gruppo dopo l'accordo siglato nel maggio 2014. 

"I buoni risultati raggiunti dallo stabilimento Electrolux di Forlì - spiega - sono anche il frutto dell'Accordo di Programma siglato tra azienda, ministero dello Sviluppo Economico e Regione Emilia-Romagna". Inoltre, viene sottolineato nella nota, per lo stabilimento forlivese "continueranno gli investimenti che nel 2019 dovrebbero toccare circa 15 milioni di euro che seguono, quelli previsti dall'Accordo di programma sottoscritto dall'azienda con il Mise e compartecipato anche dalla Regione Emilia-Romagna con proprie risorse per 570 mila euro".

L'impianto forlivese che produce forni e piani cottura, osserva Costi, "è stato il primo stabilimento, già nel 2017, del gruppo a non avere più bisogno degli ammortizzatori sociali ed è quello che ha registrato il maggior incremento di produzione". In particolare nel 2017 sono stati prodotti 1,6 milioni di pezzi, nel 2018 saranno 1,7 e nel 2019 si prevede quasi 1,8 milioni di pezzi. Un ulteriore aggiornamento sulla vicenda Electrolux sarà convocato nuovamente al ministero entro il prossimo novembre.