La Cultura Artusiana protagonista nelle Filippine nella Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Martedì 19 Dicembre 2017 - Forlimpopoli
Carla Brigliadori e Margarita Fores in un momento del corso dedicato alla pasta fresca fatta a mano a Manila

Corso sulla pasta fresca fatta a mano a Manila e poi cena di gala all’Ambasciata Italiana con le ricette del maestro di Forlimpopoli

Casa Artusi protagonista nelle Filippine nella Settimana della Cucina Italiana nel Mondo. La responsabile della scuola di cucina, Carla Brigliadori, ha tenuto all’Ascott Bonifacio Global City di Manila un corso dedicato alla pasta fresca fatta a mano, mito e rito dell’Emilia Romagna. In cucina, insieme a lei, Margarita Fores, Premio Marietta ad Honorem 2013, miglior chef donna Asia lo scorso anno (Asia’s Best Female Chef 2016), prima cuoca filippina ad ottenere questo prestigioso riconoscimento tributato da una giuria internazionale.

Il programma ha visto anche una cena di gala all’Ambasciata Italiana a Manila, alla presenza del neo ambasciatore Giorgio Guglielmino. Al centro del menù i prodotti regionali come il Parmigiano Reggiano Dop, l’Aceto balsamico di Modena Dop, il Prosciutto Crudo di Parma Dop, la Mortadella di Bologna Igp, il Sangiovese di Umberto Cesari. Molto apprezzate le ricette artusiane e la piadina fatta a mano dallo staff di Margarita Fores, che in questi anni si è formato nella scuola di cucina Casa Artusi.

 

L’evento a Manila ha riproposto lo stretto legame tra Casa Artusi e le Filippine. Una liaison avviata cinque anni fa con la nascita di “Casa Artusi Filippine”, punto di riferimento per l’intera l’Asia, centro enogastronomico costruito per onorare l’arte e la scienza della cucina delle case italiane.