La sede forlivese di Poste Italiane resta in "Equilibrio"

Giovedì 19 Ottobre 2017 - Forlì
Un momento della cerimonia

L'omonima opera del maestro Ido Erani, un affresco dalle tonalità ambrate, è stata affissa nella sede di via Volta

Il Maestro Ido Erani lascia una nuova traccia nella sua città di Forlì e lo fa con l’opera “L’Equilibrio” che ieri (18 ottobre) è stata affissa nel palazzo della Filiale di Poste Italiane di Forlì Cesena, in via Volta 5. Hanno partecipato alla cerimonia l’autore Ido Erani, il Sindaco, Davide Drei, il Prefetto di Forlì Cesena, Fulvio Rocco De Marinis e la responsabile della Filiale di Poste Italiane Marianeve Vitiello.

L’artista, sempre prodigo di amore per la condivisione dell’Arte, ha realizzato per Poste Italiane con la tecnica dell’affresco un quadro dalle sfumature rosate e dalle tonalità ambrate che interpreta la ricerca di un equilibrio tra spazio e tempo attraverso un richiamo al passato fatto di simboli dove la libra, raffigurata, diventa l'emblema di uno spazio da conquistare, per nuove espansioni e nuovi traguardi. Poste Italiane da sempre attenta ai progetti di carattere culturale e sociale, ha fornito il suo contributo allo scopo di mettere in risalto l’importanza della comunicazione, dell’informazione e della cultura in generale.