Motociclismo: Dovizioso non getta la spugna e ci prova in Malesia nel ricordo di Simoncelli

Giovedì 26 Ottobre 2017 - Forlimpopoli
Andrea Dovizioso non si arrende

Nella gara di domenica 29 ottobre il pilota di Forlimpopoli vuole dare battaglia per non lasciare allo spagnolo Marquez la vittoria anticipata nella MotoGp 2017

Sul circuito di Sepang in Malesia si è ricordato e si ricorderà Marco Simoncelli, il pilota morcianese morto in gara il 23 ottobre 2011, e Andrea Dovizioso tenterà di rendergli omaggio in pista promettendo una corsa gagliarda per bloccare lo scatenato Marc Marquez al quale mancano pochi punti prima del traguardo nel Mondiale.

"Il Mondiale è ancora aperto, ci proverò fino alla fine. Sappiamo che è difficile ma faremo di tutto per cercare di raggiungere la vetta" ha assicurato in conferenza stampa il 31enne pilota forlimpopolese Andrea Dovizioso

Il "Dovi" ha 236 punti, contro i 269 dello spagnolo Marc Marquez, e se anche vincesse dovrebbe sperare in qualche sorta di aiuto per non fare ottenere punti all'iberico. "Dobbiamo essere pronti a tutto, anche alle variabili del meteo - ha detto aggiunto Dovizioso -. L'anno scorso è stato davvero bello qui, mi diverto sempre molto, anche se non è andata sempre così bene... Dobbiamo pensare al campionato e cercare di ottenere il miglior risultato possibile".

"Si sente che è un week end speciale, mi rendo conto che l'atmosfera è diversa - ha invece commentato Marquez -. Il vantaggio su Dovizioso è ampio, ma non abbastanza".

Ma a Sepang si correrà anche in memoria di Marco Simoncelli. Alla curva 11 malese, l'ultima percorsa dal giovane, sfortunato collega, tanti piloti hanno accompagnato per una breve cerimonia commemorativa papà Paolo, tornato per la prima volta sul luogo della tragedia.