Natale coi vampiri: a Meldola la cena della Vigilia è per ringraziare i donatori di sangue

Domenica 24 Dicembre 2017 - Meldola
Davide Santandrea, ravennate di origini, ideatore del progetto "Real Vampires"

L'organizzazione è della Lega italiana Real Vampires per la serata di domenica 24 dicembre

E' organizzata per la serata di domenica 24 dicembre la cena della Vigilia della Lega italiana Real Vampires, che a Meldola ha la sua sede. L'iniziativa conviviale in attesa del Natale è nata "come un gesto di ringraziamento e di rispetto verso queste persone che con la loro donazione aiutano tutti noi a stare in salute'' spiegano i veri "vampiri" meldolesi che hanno da tempo avviato la produzione già in fase avanzata di una serie di fiction da distribuire alle televisioni interessate e di due film sulle loro storie.

Meldola ospita una serie tv sui "Real vampires" (Horus Vampire Saga e Valleron saga) ed è ormai diventata una delle location più famose degli eredi di Dracula. I vampiri meldolesi, riuniti in un'associazione (la Lega italiana Real Vampires), hanno organizzato la loro cena di Natale, nella serata di domenica 24 dicembre, per dedicarla ai donatori di sangue. "C'è chi organizza pranzi e cene di Natale per solidarietà con i poveri e i più sfortunati - spiega l'associazione -. Invece Horus Sat (presidente dell'associazione e il protagonista della saga tv) e la Lega italiana Real Vampires organizzano il pranzo di Natale per ringraziare i donatori di energia prana (cioè il sangue) i quali volontariamente aiutano i real vampires a restare in perfetta salute fisica".

L'idea della cena di Natale per i donatori dei vampiri viene, infatti, ancora una volta, dall'inventiva di Horus Sat, il real vampire italiano che è diventato una vera icona della comunità vampiro italiana e non solo. "Da quando a Meldola si è deciso di girare i film e la serie tv sui Real Vampires prodotta dalla Blue Screen Film di Torino - proseguono dall'associazione - il protagonista Horus viene invitato ovunque, dalle tv alle radio, persino a prendere il posto di Babbo Natale in alcuni mercatini natalizi. Inoltre, a Meldola ci sono i 'Christmas Real Vampires' che distribuiscono caramelle ai bambini e fanno le foto di posa. L'idea della cena di Natale - spiegano dall'associazione - per i donatori nasce come un gesto di ringraziamento e di rispetto verso queste persone che con la loro donazione aiutano tutti noi a stare in salute". Intanto a Meldola prosegue la post-produzione della serie tv de "Il diario della bestia" e dei film di "Horus Vampire Saga" e "Valleron Saga", le cui riprese inizieranno da febbraio. "L'idea della cena di Natale - sottolineano dalla Lega Real Vampires, come riportato dall'agenzia AdnKronos - è partita come un gesto di riconoscimento e di gratitudine e vede la risposta positiva da parte degli stessi donatori". In attesa di sapere su quale piattaforma potranno essere visti la serie e i film: cinema, televisione a pagamento, televisione in chiaro, internet a pagamento?