Notte Verde 2017, tanti appuntamenti a Forlì all’insegna dell’innovazione e della sostenibilità

Venerdì 22 Settembre 2017

Sabato 23 settembre il centro storico della città accoglie laboratori, seminari, convegni, spettacoli e concerti sul tema della sostenibilità ambientale e dell’innovazione

La Notte Verde – voluta e sostenuta dal Comune di Forlì e dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì – ha come tema, quest’anno, l’aria e avrà tra i protagonisti di maggior rilievo Vincenzo Balzani. Lo scienziato forlivese, intervistato da Massimo Cirri (storico conduttore di Caterpillar su Rai Radio2), sarà sabato 23 settembre alle 18.30 sul palco di Piazzetta della Misura.


La giornata sarà però aperta già al mattino dalla mostra fotografica Downgrade, foto aeree per vedere la Romagna dall’alto a cura di Andrea Bonavita, allestita sotto i portici di Piazza Saffi lato municipio. Alle 9 l’androne di ingresso della Residenza Comunale di Via delle Torri 3 ospiterà poi l’inaugurazione di un’altra mostra, curata da Arpae Emilia-Romagna, dedicata alle biodiversità nella nostra regione, alla presenza dell’assessore all'Ambiente, Nevio Zaccarelli. Alle 9.30 in Sala Randi la premiazione del concorso “Con Ecoself ricicla e vinci” che ha coinvolto le scuole primarie e secondarie di 1° grado del Comune di Forlì. Alle 10 all’Auditorium Cariromagna l’incontro “Perché salvare la biodiversità?” con Sergio Guidi (Referente Centro Tematico Regionale Biodiversità ARPAE) e Maria Grazia Creta (Assessore all’Innovazione Tecnologica Comune di Forlì).

La mattinata prosegue alle 10.30 al Salone Comunale con il convegno “Obiettivo rifiuti zero: una sfida per una società più virtuosa” in cui si mostreranno i tanti esempi di gestione virtuosa dei rifiuti urbani. Saranno presenti il sindaco Davide Drei, Nevio Zaccarelli con Valentina Orioli (Assessore Urbanistica e Ambiente Comune di Bologna), Marco Boschini (Fondatore e coordinatore dell’Associazione Comuni virtuosi), Paolo Contò (Amministratore Unico Alea ambiente), Gian Paolo Barbieri (Presidente Clara SPA - società per la gestione dei servizi di igiene ambientale della Provincia di Ferrara), Marcello Somma (Direttore associato Fater Group - joint venture paritetica fra Procter&Gamble e Gruppo Angelini), Paola Gazzolo (Assessore politiche ambientali Regione Emilia-Romagna). Modera e conclude Stefano Ciafani (Presidente Nazione Legambiente).

La Notte Verde ​è anche un momento di festa​. Invade con la sua energia tutta la città​ ​​per affrontare i temi "green" con un approccio emozionante e coinvolgente. In particolare ​il pomeriggio ​è ​dedicato​ alle famiglie e alle giovani generazioni con attività originali e curiose, laboratori, mostre e spettacoli rivolti a bambini e ragazzi per sollecitare la loro creatività appassionando anche genitori, nonni ed educatori. In piazza Saffi a partire dalle 15.30 sarà possibile cimentarsi gratuitamente in attività volte al riciclo, al riuso, alla tutela dell’ambiente ma anche all'incontro fra generazioni e mondi diversi per regalare a tutti un tempo prezioso per stare insieme, condividere e continuare a stupirsi. Tante le proposte per bambini fino a 14 anni: laboratori per piccolissimi, giochi di vento, giochi di bolle, laboratori scientifici, musicali, sensoriali, creativi, cucito creativo, e ​fra le novità... un “eco – bus” trasfor​mato per l'occasione​ in un piccolo teatro per ascoltare storie e narrazioni sonore e ... dare aria alla mente!​,​ realizzato con la preziosa collaborazione di Lettori e Musicanti volontari del progetto Nati per leggere e Nati per la musica e Forlì Mobilità Integrata, START Romagna. I​l programma completo su https://settimanadelbuonvivere.it/eventi/la-notte-verde-dei-bambini-liberi-leggeri-laria/ a cura di oltre 50 associazioni e gruppi del territorio con il coordinamento del Centro per le Famiglie del Comune di Forlì.

La Notte Verde si rivolge anche ai più grandi con proposte che spaziano da concerti, laboratori, spettacoli di danza, stand informativi di aziende e assaggi di cibo a kilometro zero, oltre all’ormai imprescindibile cena a “impiatto zero” in via Regnoli che vede i residenti porare cibo e stoviglie da condividere coi commensali. Chiude idealmente la serata, alle 22.30 in piazza Saffi, lo spettacolo di danza aerea realizzato da Molecole, con una danzatrice che attraverserà in volo – appesa a un grappolo di palloncini, come sognano tutti i bimbi - piazza Saffi introdotta dai versi letti dall’attrice Cecilia Dazzi.

Dalle 17 alle 24, grazie alla collaborazione di Coldiretti e CNA Forlì-Cesena, sarà possibile degustare i prodotti tipici del territorio preparati con ingredienti a km 0. Sotto al Chiostro di San Mercuriale sarà inoltre allestita un'area espositiva dei prodotti dell'artigianato locale. “È motivo di grande orgoglio – dichiara il sindaco di Forlì Davide Drei – poter proporre anche quest’anno la Notte Verde. Una manifestazione che conferma la sensibilità del nostro territorio verso i temi ambientali. Un sentimento che non deve essere interpretato come meramente conservativo ma che anzi ci sprona a innovare sempre per trovare le soluzioni migliori e più sostenibili”. Dal giorno seguente entrerà quindi nel vivo la programmazione della Settimana del Buon Vivere (il programma completo su www.settimanadelbuonvivere.it).