Pallavolo / B maschile: la Celanese Forlì si piega al quinto set in casa della Sampres Nova Loreto

Lunedì 11 Dicembre 2017 - Forlì
La soddisfazione dei giocatori della Celanese Forlì dopo un attacco andato a buon fine

Ai romagnoli manca la lucidità in alcuni momenti chiave ma il punto ottenuto smuove la classifica

La Celanese Forlì torna a casa da Loreto con un punto che comunque smuove la classifica, ma lascia sul campo qualche rimpianto; l’impressione è che alla squadra romagnola sia mancata un po’ di lucidità nell’interpretare la gara contro la Sampres Nova, specialmente nei suoi momenti chiave. I forlivesi giocheranno il prossimo incontro del campionato di serie B girone E giovedì 14 dicembre alle 21 contro la Sir Safety Mericat Perugia all’Unieuro Arena PalaFiera di Forlì.

Ci si attendeva una partita combattuta e così è stato: Sampress Nova Loreto-Celanese Forlì è finita 3 a 2 per i padroni di casa, al termine di cinque set intensi e dall’andamento altalenante nell'incontro valido per la nona giornata del Campionato di pallavolo maschile di Serie B Girone E. Parte meglio Forlì, che si impone nel primo set, ma mette in campo un gioco meno incisivo del solito e mostra qualche crepa. Loreto è brava ad approfittarne, spingendo forte sul servizio e alzando il muro. Tecnicamente si vede qualche errore da entrambe le parti: la sensazione è che a fare la differenza sia soprattutto la tenuta mentale. Nei momenti decisivi, infatti, i ragazzi allenati da Romano Giannini si dimostrano più reattivi e compatti, mettono in difficoltà una Forlì opaca e volgono a proprio favore l’inerzia dei set, vincendo sia il secondo che il terzo.

Gli ingressi dalla panchina, che in altre occasioni avevano ribaltato le sorti di Forlì, questa volta non riescono a lasciare il segno. Con un moto di orgoglio, i ragazzi di Kunda si rifanno sotto nel quarto periodo (25 a 19), ma nel quinto set, ago della bilancia dell’intero incontro, a imporsi 15 a 11 sono i padroni di casa, ispiratissimi, con l'80% di ricezioni perfette e il 60% di attacchi efficaci.

La Celanese torna a casa con un punto che comunque smuove la classifica, ma lascia sul campo qualche rimpianto; l’impressione è che alla squadra forlivese sia mancata un po’ di lucidità nell’interpretare la gara, specialmente nei suoi momenti chiave. La buona notizia è che l’occasione per riscattarsi è dietro l’angolo: la decima giornata di campionato si giocherà giovedì 14 dicembre alle 21, contro Sir Safety Mericat Perugia, all’Unieuro Arena PalaFiera di Forlì.