Pallavolo / D femminile: l'Aics Forlì parte bene, si rilassa, infine batte in trasferta Villanova

Lunedì 27 Novembre 2017 - Forlì
Giorgia Gregori (1998) libero

Superato lo scoglio del secondo set, perso per un calo di concentrazione, le romagnole prendono il volo

La settima giornata del campionato di pallavolo femminile serie D girone C regala alle ragazze dell'Aics Forlì il netto successo per 3 a 1 sulle bolognesi del Villanova nel match disputato domenica 26 novembre alla palestra "Gozzadini" di Castenaso. E' a partire da un terzo set quasi perfetto che le romagnole costruiscono la vittoria contro una squadra tosta spesso brava ad arrivare alla lotteria dei tie-break.

Dopo due gare giocate fra le mura amiche, l’Aics si trasferisce a Castenaso per incontrare una squadra con metà dei loro punti in classifica ma che, dai risultati ottenuti, sembra una squadra tosta che riesce facilmente ad arrivare alla lotteria dei tie-break. Il coach delle forlivesi sceglie di iniziare con Lombini in regia, Gregori libero, Bartolini opposto, Cristofori e Semati al centro e Campana e la giovane Gallo come martelli laterali.

Si parte con un primo stacco imperioso delle forlivesi con un perentorio 0-5 e coach Zappaterra è costretto già a chiedere un tempo. Il break porta tranquillità al Villanova che rimonta punto a punto fino a impattare sul 5-5. Time out da parte di Polo e l’Aics si riprende e forza per presentarsi al successivo tempo delle avversarie di nuovo in testa per 11 a 7 con un allungo fino al 18 a 12, dopo di che le ospiti controllano l’incontro fino al 25-19 finale. Poi le ragazze forlivesi decidono di assentarsi e, sul 18 a 10 per le padrone di casa, nulla possono fare per recuperare il brutto set affrontato.

Ricordando i risultati ottenuti dalle bolognesi, ci si chiede se ci si può preoccupare, ma ci pensano Labartino e C. a tranquillizzare i tifosi forlivesi, sempre a seguito della squadra, con un terzo set quasi perfetto e con tutte le ragazze che si alternano in campo che fanno sembrare la pallavolo la cosa più semplice del mondo. Cristofori alza un muro impenetrabile (alla fine ne rimedia ben 10!), Gallo e Campana perforano in continuo le difese con bordate incredibili grazie alla regia di Lombini alternata da Laghi e coadiuvate da un buon 68% in ricezione (Gregori oltre il 70%) ed una difesa attenta e a volte anche spettacolare capitanata da capitan Labartino.

Il quarto set è un po’ la copia del terzo, Villanova non riesce a trovare il bandolo della matassa e si arrende definitivamente alla supremazia delle forlivesi. La prossima gara casalinga sarà disputata venerdì 1 dicembre alle 21.30 al Ginnasio sportivo, quando sarà ospite la capolista Massa Lombarda.

Villanova Castenaso - Aics Forli’ 1-3
(19-25; 25-17; 9-25; 14-25)
AICS FORLI': Bartolini 4, Garavini G. 3, Labartino 4, Cristofori 12, Gallo 18, Lombini 3, Campana 16, Semati 5, Valmori e Laghi 0, Gregori libero, n.e. Garavini E. e Dall’Agata. Allenatore: Polo. Ace: Aics 8 - Villanova 3. Battute sbagliate: Aics 9 - Villanova 3. Muri: Aics 16 - Villanova 7. Attacchi punto: Aics 41 - Villanova 34. Errori: Aics 12 - Villanova 23- Aics: ricezione 68% - attacco 35%.