Parrocchia di Dovadola: consegnato l'attestato di benemerito all'Oratorio Don Bosco

Mercoledì 3 Maggio 2017 - Dovadola
Una foto dell'incontro

Il riconoscimento è stato assegnato dalla Giunta comunale "per l'opera di educazione rivolta ai giovani del paese e l'attenzione nei confronti dei più bisognosi"

È stato un momento particolarmente significativo quello vissuto domenica mattina, 30 aprile, dai componenti dell'Oratorio Don Bosco della parrocchia di Dovadola quando hanno ricevuto dal sindaco Gabriele Zelli l'attestato di benemerito alla presenza di Mons. Lino Pizzi, Vescovo di Forlì-Bertinoro, di Don Alfeo Costa, parroco del paese, e dell'assessore Marco Carnaccini. 


Il riconoscimento è stato assegnato dalla Giunta comunale di Dovadola in base alle seguenti motivazioni: "Per la costante opera di educazione rivolta agli adolescenti e ai giovani del paese e la continua attenzione nei confronti dei più bisognosi partecipando attivamente alle campagne di raccolta fondi a favore della missione di Encañada (Perù). Per aver saputo organizzare con capacità e professionalità la Festa Don Bosco 2017 degli oratori nazionali (l'iniziativa che si è tenuta dall'1 al 6 gennaio scorso) riuscendo a coinvolgere diverse parrocchie di Forlì in una considerevole raccolta viveri da destinare alle missioni in Perù".

A ritirare l'attestato dalle mani del sindaco Gabriele Zelli sono stati Chiara Nonni e Matteo Ferlini, da diversi anni i principali animatori delle attività dell'Oratorio dovadolese.