Rifiuti, dopo i festeggiamenti di Capodanno ripulite a tempo di record Forlì, Cesena e la provincia

Mercoledì 4 Gennaio 2017 - Bertinoro, Borghi, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Civitella di Romagna, Dovadola, Forlì, Forlimpopoli, Galeata, Meldola, Modigliana, Portico e San Benedetto, Predappio, Premilcuore, Rocca San Casciano, Santa Sofia, Sarsina, Tredozio
Foto d'archivio

Hera comunica i dati della pulizia straordinaria post San Silvestro

Sono stati giorni di superlavoro per la raccolta dei rifiuti in provincia di Forlì-Cesena da parte di Hera per il Capodanno in piazza. Nel capoluogo piazza Saffi è stata ripulita a tempo di record, mentre a Cesena tra Natale e l'ultimo dell'anno sono stati raccolti oltre 1.500 chilogrammi di rifiuti. Hera ha provveduto alla pulizia del centro storico di Forlì dalle 4,30 dell'1 gennaio e dopo tre ore la situazione era tornata alla normalità. 

In campo uomini e mezzi per eseguire lo spazzamento combinato, lo svuotamento dei cestini e di 27 cassonetti. Inoltre è stato previsto un passaggio extra nei ristoranti e sono stati collocati provvisoriamente quattro contenitori per la raccolta del vetro in piazza Saffi, che hanno consentito di intercettare circa 200 chilogrammi di materiale, a cui vanno aggiunti circa 80 di carta e cartone.
Per il cesenate sono stati 16 gli operatori al lavoro per ripulire i centri cittadini. Sono iniziate alle 5.30 dell'1 gennaio le pulizie straordinarie di piazza del Popolo e delle zone limitrofe, dopo il grande concerto di Capodanno che la visto la presenza di migliaia di persone nel centro storico di Cesena. Il 30 e 31 dicembre sono state ripassate le postazioni più sensibili della città per la raccolta della carta e cartone ed è stata anticipata la raccolta del vetro programmata dopo Capodanno. L'1 gennaio nel centro di Cesena il giro di spazzamento e svuotamento cestini è stato garantito da due operatori Hera; inoltre è stato effettuato un giro di raccolta extra di carta e cartone in circa 100 cassonetti, per un totale di 1.200 chilogrammi di materiale raccolto, a cui ne vanno aggiunti altri 300 dallo spazzamento.

Anche sulla costa e nell'entroterra la multiutility ha schierato uomini e mezzi per rimettere in ordine le piazze dopo i veglioni di San Silvestro nel giro di poche ore. Qui i servizi di spazzamento e svuotamento cestini sono stati garantiti grazie a 14 operatori che hanno lavorato alacremente per ripristinare la situazione: cinque a Cesenatico con una spazzatrice; uno a Bagno di Romagna, a Sarsina, a Mercato Saraceno, a Gambettola, a Savignano sul Rubicone e a San Mauro Pascoli e tre operatori più una spazzatrice a San Mauro Mare e Gatteo a Mare. A Cesenatico, inoltre, sabato 31 dicembre in piazza Ciceruacchio sul Porto Canale sono stati consegnati 10 bidoni da 360 litri, ritirati il 2 gennaio, che hanno consentito di intercettare circa 300 chilogrammi di indifferenziato.

In questi giorni Hera ha in programma ulteriori lavori di rifinitura e sta raccogliendo le segnalazioni relative ai contenitori stradali danneggiati durante i festeggiamenti, anche se a oggi non si segnalano atti di vandalismo. Per l'Epifania i servizi verranno svolti regolarmente, compresa la raccolta porta a porta.