Treni. Guasto al locomotore, Intercity Bologna-Lecce bloccato oltre tre ore fra Faenza e Forlì

Giovedì 12 Luglio 2018 - Forlì
Foto di repertorio

Il convoglio ha ripreso il viaggio solo alle 19, kit assistenza alla stazione di Rimini, rimborso integrale del biglietto per i duecento passeggeri

Viaggio odissea per i circa duecento passeggeri del treno Intercity 609 Bologna-Lecce, nel pomeriggio di mercoledì 11 luglio. Partito già in ritardo di circa 45 minuti rispetto alle ore 14.00 previste, il convoglio ha avuto un guasto al locomotore dopo neanche un'ora di viaggio, tra Faenza e Forlì, bloccandosi per oltre tre ore in linea sul binario. 

L'incidente è stato segnalato da alcuni viaggiatori, spazientiti, lamentando scarse informazioni, ed è stato confermato da Trenitalia (l'azienda ha fatto sapere di aver disposto il rimborso integrale del biglietto per tutti i passeggeri), che ha spiegato di aver dovuto far arrivare da Bologna un locomotore funzionante, da sostituire in linea, operazione complessa che, in questo caso, ha anche presentato alcune difficoltà che hanno reso lunga l'operazione.

La posizione in linea, secondo quanto comunicato da Trenitalia, non facilita neppure l'assistenza alle persone: il kit con generi di conforto è stato così organizzato alla stazione di Rimini, una volta ripreso il viaggio. Da Faenza il treno è ripartito intorno alle 19.