Vaccini: accordo Regione-Ufficio scolastico per lo scambio degli elenchi degli studenti iscritti

Martedì 3 Ottobre 2017

I genitori dei ragazzi dai 6 ai 16 anni già in regola con le vaccinazioni non dovranno portare a scuola alcun documento

Come cita una nota Ansa, è stato raggiunto l'accordo tra Regione Emilia-Romagna e Ufficio scolastico regionale per lo scambio degli elenchi degli studenti iscritti alla scuola dell'obbligo, ovvero primaria (elementari), secondarie di I (medie) e II grado (superiori). Un'intesa che, spiegano da Viale Aldo Moro, semplificherà la vita delle famiglie che hanno bambini e ragazzi in età scolare: infatti, i genitori dei ragazzi dai 6 ai 16 anni già in regola con le vaccinazioni non dovranno portare a scuola alcun documento. 

 

Le famiglie dei minori che, al contrario, non hanno ancora completato il calendario vaccinale, riceveranno a casa una lettera di convocazione delle Aziende sanitarie con la data dell'appuntamento per completare le vaccinazioni e avranno tempo fino al 31 ottobre per portare a scuola la documentazione. In caso di mancata consegna dei documenti, saranno le stesse scuole a segnalarlo alle Aziende sanitarie.